Salta al contenuto
Rss




Da Crevacuore un antico sentiero ripercorre il tracciato della vecchia strada comunale per Ailoche, attraversando i fitti boschi lungo il crinale del Colle Ramelle. Superato l'abitato di Ailoche saliamo verso la frazione Piasca, percorrendo per un breve tratto il tracciato Valli della Fede. Giriamo a sinistra accanto alla chiesetta, camminando su una strada forestale che attraversa un rio, costeggia alcune baite semidiroccate ed esce dal bosco in corrispondenza dell'Alpe Sparavera. Di fronte a noi vediamo il Monte Barone, che con i suoi 2044 m è la cima più alta del Biellese orientale.
Camminiamo in salita fino a uno spiazzo asfaltato, tenendo la destra per imboccare una ripida scalinata che sale nel bosco; dopo un'area pic-nic percorriamo l'erta che sale verso la sommità del colle, dove gli Alpini hanno costruito una cappella da cui si può ammirare il panorama su tutto il Biellese orientale e sulla pianura.
Valicata la Bocchetta di Noveis, percorriamo il fianco della montagna, e costeggiamo una balma, ricovero di emergenza ricavato tra due massi erratici. Arriviamo alla strada asfaltata che unisce Noveis a Coggiola, in corrispondenza della chiesetta delle Piane di Rivò, per poi scendere lungo la mulattiera per Viera, e quindi arrivare a Coggiola lungo un sentiero che taglia i tornanti della strada provinciale.

Bibliografia:
http://www.atl.biella.it/gtb-crevacuore-coggiola




Inizio Pagina Comune di COGGIOLA (BI) - Sito Ufficiale
Via G. Garibaldi, 24 - 13863 COGGIOLA (BI) - Italy
Tel. (+39)015.78359 - Fax (+39)015.787589
Codice Fiscale: 82000890028 - Partita IVA: 00378720023
EMail: coggiola@ptb.provincia.biella.it
Posta Elettronica Certificata: coggiola@pec.ptbiellese.it
Web: http://www.comune.coggiola.bi.it


|